Arte Open 2020/21 – Itinerari Possibili

 

Oltre il Tempo - Percorsi relazionati continui

Aspetti performativi per una narrazione contemporanea del Cartone di Raffaello “ La Scuola di Atene”.

 

Evento multimediale per azioni performative, narrazioni video, sonorità vocali, musicali ed elettroniche. Il progetto e la regia sono curati dall’associazione culturale Transmedia Arti Visive, l’azione performativa è realizzata dal Collettivo Contemporaneo The Lab, il supporto storico-critico è seguito dalla storica dell’arte Franca Marri, docente di storia dell’arte al Liceo Artistico Max Fabiani di Gorizia, l’interpretazione (voci) è affidata agli studenti del Liceo Artistico “Max Fabiani” di Gorizia, le riprese video a cura degli studenti del DAMS di Gorizia (discipline dell'audiovisivo, media e spettacolo), l’ambiente sonoro è ideato da Roberto Duse guitar/device e Mauro Bon bass/device - Digital Brothers, voce di Erica Benfatto.

 

Performance

Della durata di venti minuti circa, si presenta come un percorso articolato in cui l’aspetto centrale attorno al quale ruota tutta la rappresentazione, è l’elemento multimediale spesso strutturato in divenire, a voler creare un ideale ponte tra le sperimentazioni e costituire modelli narrativi di forte impatto espressivo.

La costruzione dello spazio si presenta essenziale, è composto da scenari oggettuali, proiezioni video e angoli volutamente bui. L’ambiente è ideato come un'installazione organica in cui tutti gli elementi presenti concorrono a creare un itinerario visionario.